Per consultare i versamenti effettuati al Sistema di Conservazione accedere al box Esibizione dalla dashboard principale:

Un Versamento è l’insieme dei documenti aventi la stessa classe documentale, che vengono predisposti in un Pacchetto di Versamento e consegnati al Sistema di Conservazione ai fini della creazione del PdA.

La pagina si compone di quattro sezioni:

Toolbar

Contiene il pulsante che permette l’aggiornamento della pagina

Elenco versamenti

Nell’elenco dei versamenti sono presenti tutti i versamenti effettuati a prescindere dallo stato. Vengono mostrati in ordine decrescente in base al progressivo univoco del versamento e nel caso in cui eccedano il numero di righe visualizzate è possibile utilizzare lo strumento di paginazione situato in basso subito dopo la griglia.

Le informazioni presenti nella griglia sono:

  • ID: codice univoco che identifica il pacchetto creato dal soggetto produttore;
  • Progressivo: codice progressivo che identifica il pacchetto creato dal soggetto produttore;
  • Codice versamento: codice composto da Partita iva del soggetto produttore ed ID del versamento, che identifica univocamente il versamento all’interno del Sistema di Conservazione;
  • Data richiesta: data in cui il Versamento viene creato e inserito nella coda del Sistema di Conservazione per la creazione del PdA;
  • Content type: Tipologia dei documenti versati da conservare, può essere
    - DocumentoLibroFiscaleModel: Libri e registri
    - DocumentoFatturaModel: Fatture/Note di credito attive e passive
    - DocumentoNotificaSdIModel: Ricevuta di accettazione SDI relativa alle fatture
    - DocumentoLULModel: LUL
  • Numero documenti: numero totale di documenti versati presenti nel pacchetto;
  • Stato versamento: il versamento può essere accettato o scartato dal Sistema di Conservazione sulla base delle verifiche stabilite nelle specifiche tecniche e nel Manuale di Conservazione. Può quindi essere indicato:
    - Terminato
    - Errore
  • Anno competenza: anno fiscale dei documenti contenuti nel pacchetto di archiviazione.

Filtri

E’ possibile ricercare uno specifico versamento accedendo alla sezione dei filtri dove i campi ricercabili disponibili sono quelli presenti nella griglia dell’elenco dei versamenti precedentemente indicati.

Indici e Rapporti

In questa sezione sono disponibili e scaricabili i Rapporti e gli indici relativi alla conservazione del versamento indicato. Partendo da destra i pulsanti permettono di scaricare:

1- Rapporto di versamento impaginato per la visualizzazione utente: il file in formato HTML permette di visualizzare in modo leggibile il dettaglio dei documenti versati ed il relativo stato;

2- Rapporto di versamento in formato XML firmato dal Responsabile del servizio di Conservazione: è il file creato dal sistema di conservazione ad esito della ricezione del pacchetto di versamento. Contiene il riferimento temporale che identifica la data di formazione del rapporto di versamento e la sottoscrizione con firma digitale da parte del Responsabile del servizio di conservazione;

3- Indice del pacchetto di versamento (IPdV) File in formato XML contenente i seguenti elementi:

  • Riferimenti al sistema di conservazione, al soggetto produttore ed al Responsabile del servizio di conservazione;
  • Set di metadati che identifica la classe del documento;
  • Nodo denominato “MoreInfo” contenente gli indici di ricerca specifici per la classe documentale oggetto di conservazione, meglio dettagliati all’interno del Manuale di Conservazione

4- Indice del pacchetto di archiviazione (IPdA): la struttura dati dell’IPdA fa riferimento allo standard nazionale SInCRO – Supporto all’Interoperabilità nella Conservazione e nel Recupero degli Oggetti digitali (UNI 11386:2010), standard riguardante la struttura dell’insieme dei dati a supporto del processo di conservazione. Riporta le stesse informazioni precedentemente descritte per l’IPdV e riporta la firma digitale del Responsabile del servizio di conservazione e marca temporale che attesta la data certa in cui il pacchetto è stato conservato.